L’arrivo della bella stagione – anche se quest’anno si fa desiderare – fa ritornare la voglia di abitare le case per le vacanze.

Che sia al mare o ai monti, quando si tratta di arredare una casa vacanza le soluzioni salva spazio sono sempre perfette.

Possedere una seconda casa al mare o in montagna, è una gran bella fortuna, soprattutto perchè si può godere di molti momenti di relax. Una recente ricerca ISTAT (2015) sui luoghi di vacanza, ha evidenziato la propensione degli Italiani a trascorrere le vacanze in case private.
L’unico aspetto poco positivo delle case di vacanze è che di solito sono piccole, e quindi per arredare in modo funzionale, ma egualmente bello, occorrono degli arredi salva spazio, cioè dei mobili che riescano, attraverso la loro funzione, a migliorare anche la fruibilità delle stanze.

Oggi vedremo tre ipotesi che prevedono alcuni di questi arredi salva spazio.

Per la casa al mare.

Casa al mare soluzioni salvaspazio.

Per arredare una casa al mare, il colore che preferisco è il bianco. Per questa prima soluzione ho scelto un letto a scomparsa di Smartarredo (azienda con un vasto shop online d’arredi e complementi semplici ma funzionali).

Il modello nella foto si chiama JOY e qui sopra è rappresentato nella soluzione matrimoniale. E’ disponibile anche come letto da una piazza e mezza, oppure come singolo. E’ un tipo di letto davvero molto funzionale, perchè grazie al meccanismo di apertura e chiusura scompare addossandosi al muro. Quando è chiuso, il letto a scomparsa Joy, occupa 35 cm di spazio.
Accanto al letto, che va fissato saldamente a parete, metterei delle mensole a cubo, come le mensole da parete Konnor in legno MDF laccato bianco. Sono pratiche perchè svolgono la funzione sia di libreria, piano porta oggetti, ma anche, durante la notte, di eventuale comodino sospeso.

Specchio salva spazio per le case vacanza.

Un altro accessorio immancabile in una casa al mare è lo specchio multidunzione. Questo della foto è un super organizzato: è uno specchio a figura intera posizionato ad angolo. Nel retro nasconde il porta scarpe, l’appendiabiti e le mensole porta oggetti. Tutte queste tre funzioni sono racchiuse in un unico elemento della dimensione di 97×192 cm. Direi che è perfetto per un angolo ingresso da sfruttare al meglio.

Per la casa in campagna.

Attaccapanni da terra in betulla a forma di albero.Legno di pioppo per un appendiabiti a forma di albero, adatto sicuramente per una casa in campagna. Questo originale accessorio di chiama Albi.

Casa in campagna soluzioni arredo camerette.

Se la casa vacanza è in campagna l’uso del legno è davvero indicato. Per la cameretta dei bambini ho scelto un arredo davvero sfizioso: due letti a castello completi di scaletta interna con due pioli.

In questo modo sarà possibile sviluppare in verticale la necessità di avere due letti, mentre il legno massello bianco del letto Hangout, e il suo disegno che ricorda un fienile, donerà alla stanza dei bambini un look country.

Per la casa in montagna.

Casa di montagna soluzioni salvaspazio.

Se avessi una casa in montagna da arredare, mi piacerebbe proporre nella camera dei bambini un letto a castello come questo. Ricorda una casa sull’albero – infatti si chiama Treehouse – ma allo stesso tempo è anche un piccolo rifugio di montagna, con tanto di scaletta.

Anche in questo caso la soluzione dei letti a castello risulta essere vincente, ma senza dimenticare la cura per il design e l’estetica dell’arredo. E poi diciamolo: chi non ha mai sognato di avere una cameretta che ricorda la casa sull’albero?


Infografica letti a scomparsa

Chiudo il mio post sulle soluzioni salvaspazio presentandovi una infografica molto chiara ed esaustiva, che vi spiegherà bene come utilizzare i letti a scomparsao quelli a castello nelle vostre case di vacanza o in ogni abitazione dove necessitiate migliorare lo spazio a vostra disposizione. E’ stata creata dalla collega design blogger e architetto Roberta Borrelli di MAKEYOURHOME.

Infografica letti a scomparsa Smart Arredo

Cristiana | modaearredamento per Smartarredo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *