Mi è stato chiesto di raccontare il mio blog e il suo stile, attraverso una moodboard. Difficile racchiudere un piccolo universo in uno scatto. Spero di esserci riuscita.

Vi presento dei piccoli scorci di una moodboard per raccontare il mio blog di stile e design.

Moodboard per il Calendario HomeStyleBlogs febbraio 2017.E’ risaputo: chi scrive per un blog, che sia di arredamento, design, creatività o handmade, ha sempre un sacco d’idee per la testa. A volte sono fin troppe. E così si corre il rischio di perdersi nella confusione.

Magari fosse stata solo confusione quella che avevo in testa prima di dar vita alla mia moodboard per il calendario 2017 di HomeStyleBlogs! Il messaggio che volevamo trasmettere era semplice: “Share passions, design your life”, che poi è anche il payoff del network HOMESTYLEBLOGS. Raccontare le proprie passione – riferite al blog – era il nostro obbiettivo.

“Facile.” Direte voi.

No signori, proprio no. Racchiudere le proprie passioni, raccontandole strada facendo in un  post, con la scrittura giusta e la galleria fotografica, è abbastanza facile (almeno per me). Riassumere tutto in una foto, in un unico scatto che dica chi sei, cosa fai e perché ti piace farlo: inarrivabile. Ma ci ho provato lo stesso.

Questo è il mio febbraio 2017, ovvero la moodboard creata per raccontare le mie passioni.

CALENDARIO HOMESTYLEBLOG – FEBBRAIO 2017.

calendario_2017-homestyleblogs-modaearredamento


LETTERA 22 E LA LIBERTA’ DI SCRIVERE.

Inizio dall’elemento principale della mia immagine: la macchina da scrivere Olivetti lettera 22. E’ un pezzo vintage, acquistata ad una mostra di modernariato. Le sono particolarmente affezionata perché rappresenta un’epoca felice per il design italiano; dove le aziende producevano prodotti funzionali, ingegneristicamente all’avanguardia, esteticamente curati, robusti e studiati in ogni minimo dettaglio.

Da dove nasce la passione per la scrittura? Nel post di oggi provo a raccontarvi il mio blog di desing e stile.

Rappresenta per me, l’equivalente di una vecchia vespa per un amante di moto d’epoca. Ricordiamoci inoltre che negli anni cinquanta, quando nacque dalle mani del proggettista Marcello Nizzoli, fece epoca tra le macchine da scrivere portatili, proprio per la sua leggerezza. Rappresentava l’autonomia di scrivere dove si voleva e di quello di cui si voleva: un po’ come i moderni blog, non trovate?

DALLA GRAFICA ALL’HANDMADE, E’ SEMPRE UNA QUESTIONE DI MANO.

Sono un grafico nato con la matita in mano. Prima d’iniziare qualsiasi progetto al computer (inclusa questa moodboard) devo prendere carta, matita e scarabocchiare. Vecchia scuola, qualcuno penserà. Forse sì, ma trovo che l’esperienza del lavoro manuale sia imprescindibile nella fase creativa. O per lo meno per me è così!

Immagine grafica di caffee realizzata a mano.

Per la moodboard del calendario HomeStyleBlogs ho voluto rappresentare questo l’elemento chiave nella tazza di caffè. E’ una grafica creata a mano, e che rappresenta una tazza fumante contenente la magnifica bevanda nera. I blogger che leggeranno questo articolo sanno bene quanto il caffè possa far miracoli nella stesura di un articolo. Poteva dunque rimanere fuori dalla moodboard? MAI.

E poi c’è il calco della mano di gesso: un vezzo ottocentesco oramai caduto in disuso, ma che mi rammenta sempre l’utilizzo del lavoro manuale come espressione di creatività. Come il knitting artistico della coperta che sta sotto.

Blog stile design modaearredamento: oggi vi presento le mie passioni e i temi del blog.

TESSUTI E DETTAGLI DI MODA, REINTERPRETATI PER L’ARREDO.

Quando decisi il nome del mio blog fu semplice arrivare a scegliere il definitivo. Moda e arredamento è la naturale declinazione di quello che volevo raccontare. Nel mio lavoro quotidiano vengo costantemente contaminata da questo passaggio tra il mondo della moda, e in particolare i tessuti e le applicazioni, e le loro possibili interpretazioni nell’arredo casa. Da loro prendo molti spunti creativi per le collezioni e per gli studi dei dettagli stilistici da applicare negli imbottiti casa.

Moodboard di tessui per descrivere il mio blog di arredamento e design.Cosa vuol dire scrivere per un blog di design e stile? Vi racconto questo nel post di oggi.

Dunque nella mia moodboard, dei tessuti abbinati in scala cromatica di azzurri polvere sono proprio quello che ci voleva. Ho inserito anche un pattern in velluto, tendenza di quest’anno. Un tocco di frivolezza è regalato dall’applicazione di piume, anch’esse materia di alta sartoria.

Così quando noterete che scrivo spesso di divani e soggiorni nel blog, ne avrete compreso il motivo.

NON SOLO VETRO.

Glasses è l’ultima delle parole chiave di questa moodboard. Inteso come occhiali (si vede che mi piacciono grandi e vistosi?), ma anche come vetro vero e proprio.

I miei grandi occhiali nero (o colorati), sono una passione a cui non rinuncio.

Adoro il vetro. I vasi di vetro di Murano sono una pericolosa passione. Pericolosa poiché fragili ma anche perché costosi. E così spesso mi accontento di colorate masse di vetro, derivanti dai resti delle lavorazioni dei forni. Questa inserita nella foto è di un magnifico colore turchese.

Il viaggio nella mia foto per il calendario 2017 Home Style Blogs termina, ma voi continuate a seguire questo blog di design e stile. E’ in continua evoluzione e non sapete cosa vi riserverà in futuro.

Se vuoi scaricare i wallpaper del Calendario 2017 HomeStyleBlogs, CLICCA QUI.

Cristiana | modaearredamento

Salva

Salva

Salva

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *