modaearredamento

Cucine

Arredare la cucina, scopri le tendenze nell’arredo, tipologie e consigli per una scelta che ti accompagni verso la tua cucina perfetta.

– modaearredamento | design blog – home interiors – trends and inspiration

Le piastrelle diamantate in bagno e cucina. #nonsolovintage

Vogue Bisello, piastrelle diamantate per la cucina in colore bianco.

Da elemento di rivestimento nelle metropolitane alle stanze di casa nostra, le piastrelle diamantate in bagno e cucina sono ritornate in gran tendenza.

Vogue biastrelle bisellate in metropolitana. Origine di una tendenza casa.

Nei primi decenni del novecento erano note per rivestire le pareti delle stazioni metropolitane. Ma furono anche un elemento distintivo dello stile Belle Epoque. Oggi le moderne piastrelle diamantate (dette anche bisellate) sono riproposte, dalle aziende di ceramiche per rivestimento, in molte dimensioni e colori.

Questo tipo di piastrella da rivestimento si chiama diamantata, proprio perché sui quattro lati presenta un rilievo che le dona una somiglianza e una riflettenza della luce simile all’effetto del diamante.

(altro…)

Carta da parati in cucina: che tipo utilizzare?

Come scegliere una carta da parati in cucina: caratteristiche e soggetti.
Vorresti la carta da parati in cucina, ma non sai cosa scegliere o che tipologia di prodotto utilizzare?

Questi sono i consigli per un easy looking.

Che ci crediate o no, non esiste quasi più limite alle possibili applicazioni delle moderne carte da parati. Grazie all’elevata tecnologia con cui sono prodotte, le carte da parati possono essere applicate anche in ambienti un tempo impensabili. E’ questo il caso delle carte da parati per esterni, o la Wet System di Wall and Decò, che consente di applicare la carta da parati anche all’interno di una doccia. (altro…)

Eurocucina | FTK: Nuove tecnologie e il perfetto social dinner.

Hoover forni wizard display.

La cucina, l’ambiente della casa “social” per eccellenza, con Hoover elettrodomestici diventa punto d’incontro di tecnologia High-Level ed estetica.

Quest’anno, visitando la sezione FTK (Tecnology For Kitchen) dei padiglioni di Eurocucina 2016 sono rimasta affascinata dalla raffinatezza estetica e funzionale degli elettrodomestici “top di gamma”.

In particolare, tra le foto di un piano cottura e i dettagli di un forno, mi sono soffermata a ragionare sulle possibilità funzionali dei nuovi elettrodomestici domotici presentati in un video che ho incrociato nello stand dell’azienda Hoover.

Il video presenta una nuova tecnologia di Hoover per gli elettrodomestici da cucina – Wizard – che permette, attraverso un’applicazione di controllare (in qualsiasi momento e posto vi troviate) gli elettrodomestici e le sue funzioni; oltre ad avere la possibilità di ricevere un allert qual’ora qualcosa accadesse un imprevisto durante il loro funzionamento.
Guardate da voi cosa è possibile controllare dal proprio smartphone. (altro…)

Speciale FTK – nuovi elettrodomestici Hoover: a tutta tecnologia.

Hoover con tecnologia Wizard

Oramai sta iniziando il count-down alla Design Week 2016, manifestazione che raccoglie il meglio mondiale in materia di design, living, e tecnologia dell’abitare; e l’appuntamento di quest’anno è particolarmente fervido perché ritorna anche l’esposizione (a carattere biennale) di Eurocucina.

Hoover Vanity Forni tecnologi.

All’interno dei padiglioni dedicati agli stands di cucine, si trovano anche i 1.200 mq espositivi del padiglione FTK – Technology for the Kitchen, dove espongono i migliori brands di elettrodomestici e tecnologie.

Quest’anno anche il marchio specializzato in tecnologia high-tech Hoover, ha scelto la vetrina FTK per presentarsi ufficialmente con una nuova veste estetica e tecnologica.

La cucina è la stanza della casa dove si svolge una parte importante della vita quotidiana. Il ruolo del cibo nella nostra società, non è più solo di necessità fisica, ma anche e soprattutto di funzione sociale, dove sempre più la tecnologia gioca un ruolo fondamentale nella scelta del prodotto da acquistare. (altro…)

Lampadario con punto luce decentrato: soluzioni efficaci.

Twiggy lampada a soffitto decentrata bianco.
I consigli della homestylist: una rapida guida, con alcuni esempi, per scegliere il lampadario con il punto luce decentrato.

Capita sovente, specialmente nelle ristrutturazioni di casa, di accorgersi, dopo aver posizionato il tavolo da pranzo, che la predisposizione per l’attacco del lampadario a soffitto è decisamente fuori asse rispetto al centro del piano. Siamo in presenza di quello che tecnicamente viene definito un punto luce decentrato.

Cosa fare? Quali soluzioni adottare?

Vesoi sospensione decentrata neraVesoi | lampada a led M.T.O.

Una persona poco esperta d’arredamento, potrebbe cadere nella tentazione di lasciarsi andare, e scegliere una scontata plafoniera a soffitto, o ancora peggio, una sospensione standard, con il risultato di trovarsi il lampadario non illuminata la zona pranzo.

La prima soluzione da valutare in questo caso è: “Posso spostare l’uscita del cavo della corrette elettrica, di modo che arrivi sopra al tavolo?”
Se sì: allora tutto è risolto!

Purtroppo, nella maggior parte dei casi la risposta è uno sconfortante no, ed è qui che l’esperienza dell’interior designer propongone delle soluzioni efficaci, senza recare danno all’estetica generale.

Vediamo alcune proposte assieme. (altro…)

#ConosciSnaidero : un viaggio intenso tra storia, cultura, design e passioni.

#conoscisnaidero e la passione per le cucine e il lavoro artigianale.

Cosa contribuisce a rendere un’azienda, una grande azienda?

E’ una domanda che mi faccio spesso quando sono chiamata a conoscere dall’interno le realtà produttive. La risposta, immancabile, è, quasi sempre la stessa: “le persone che lavorano in azienda.”

Recentemente ho letto a proposito in internet un articolo, dove le risorse aziendali erano definite come un “capitale umano”; un termine che non amo molto, perché mette a paragone le persone all’aspetto finanziario di un’azienda; ma che rende a pieno la preziosità del lavoro che molti uomini e donne dedicano alla loro attività.
E questo lavoro, quasi fosse un tesoro da preservare in cassaforte, è un vero capitale, che contribuisce in modo vitale al successo di un brand, di un prodotto o dell’azienda stessa.

Conosci Snaidero Cucine e la passione del loro modo di lavorare.

Il mio post di oggi potrebbe fermarsi qui, perché tutto quello che potrei raccontarvi dopo questa mia affermazione, sarebbe la naturale e giusta derivazione delle attività quotidiane di queste persone: l’eccellente lavoro tecnico e manuale che diventa ottimo prodotto, la passione per la propria attività che si trasforma in decisioni e azioni quotidiane per far crescere azienda e persone; rapporti e relazioni coltivate negli anni che infondono il plusvalore “umano” al proprio catalogo prodotti, e la cultura del “fatto bene” che arricchisce, prima le persone che la ricevono, e poi entra nel prodotto che queste realizzano.

Ma la passione e la forza che Sandra Snaidero ha saputo trasmetterci nel guidarci (ndr. durante la visita in azienda ero con ad altre colleghe blogger HomeStyleBlogs) attraverso il progetto #ConosciSnaidero , sono state talmente travolgenti che meritano di essere raccontate. (altro…)