modaearredamento

Tendenze Arredo

Stili di arredamento nascenti: il nuovo minimalismo.

Fiera Imm Cologne soggiorno che interpreta la nuova tendenza living 2018.

Moodboard stili di arredamento febbraio 2018 - il nuovo stile minimale per la casa.

Moodboard febbraio 2018 – il nuovo stile minimale per la casa.

Tra gli stili di arredamento nascenti c’è il nuovo minimalismo, non più freddo e asettico, ma un modo di arredare casa ordinato, semplice e leggero.

Gennaio è stato un mese denso di appuntamenti per noi professionisti del settore arredo casa: Imm Cologne in Germania e Maison et Object a Parigi, sono solo alcune delle fiere di specializzate di settore che hanno permesso di guardare alle anteprime per le tendenze arredamento 2018. Ho potuto così approfondire i nuovi concetti per gli stili dell’abitare moderno.

Fiera Imm Cologne soggiorno che interpreta la nuova tendenza living 2018.

La casa perfetta nel 2018.

La casa perfetta è nessuna e tutte! Ho raggiunto questa consapevolezza: la tendenza principale nell’arredamento è che non esiste più un modo giusto o uno sbagliato di arredare, tutto in casa coesiste. Arredi nuovi con pezzi vecchi, design ridotto e leggero, abbinato a colori saturi. Anche l’arredo, come la vita è pieno di contraddizioni.

Ma questi strani abbinamenti sono uniti da un fil rouge: la semplicità e la leggerezza.

Desalto tavolo minimale e sottile modello Helsinki colore grigio cemento.

Desalto tavolo minimale e sottile modello Helsinki colore grigio cemento.

Baxter living moderno con divano marrone in stile di arredamento anni 70.

Baxter living moderno.

Il nuovo minimal è leggerezza, ordine e semplicità.

C’è voglia di chiarezza anche nell’arredamento di casa e ognuno la interpreta sotto vari aspetti. La nuova tendenza nascente è arredare con leggerezza, preferendo la semplicità. E’ il nuovo stile minimale che non deve essere confuso con vuoto e asettico, ma come un nuovo modo di arredare con ordine.

Desalto porta televisione da pavimento minimale.

Desalto porta televisione da pavimento.

La leggerezza nell’arredo casa può essere espressa attraverso la scelta dei colori: pochi e desaturati, come le leggerissime tinte pastello che subentrano nella casa total white, e la rendono più morbida.

Oppure possiamo interpretarla con scelte di mobili dalle linee semplici, profili sottili, tavoli ultra semplici, divani con piedini lunghi ed esili. La leggerezza può essere anche un divisorio di vetro colorato: non un semplice separè ma un vero e proprio elemento decorativo per la casa o l’ufficio.

Arflex divisorio per la casa l'ufficio in vetro colorato Bernhardt.

Arflex divisorio per la casa e l’ufficio in vetro colorato Bernhardt.

Tavolini dalle forme ovali e carrellino portavivande modelli level e bridge.

Tavolini dalle forme ovali e carrellino portavivande modelli Level e Bridge.

Carellino per l'ufficio Level e Bridge

Anche la decorazione della casa diventa leggera, non più ridondante.

Il nuovo interior designer lavora con decorazioni contenute, ma non spartane, e soprattutto originali. Come questi quadri di Moebe. Sono delle foglie sospese, ovvero delle stampe botaniche su pellicola trasparente. L’effetto è decorativo ma al tempo stesso sobrio.

Quadri di foglie stampate su pellicola.

Quadri di foglie stampate su pellicola.

Floating Leaves sono dei quadri da appendere anche al soffitto con stampe di foglie in pellicola.

 

Arredare e decorare con leggerezza non è semplice. Le nostre scelte devono essere poche ma attente: non un vaso qualunque, non un divano qualsiasi, non un rivestimento banale.

Questo bagno black & white  [progetto dello studio ID.Architettura] ad esempio, raccoglie la semplicità dei toni monocromatici e la raffinatezza delle piastrelle esagonali.

Id Tip architetti - progetto di un bagno minimale in colori bianco e nero.

ID ARCHITETTURA – progetto di un bagno minimale nei colori bianco e nero.

La semplicità ogni giorno.

Vivere con leggerezza è anche uno stile di vita: scegliere di arredare con ordine e chiarezza, ma anche di eliminare il superfluo. Potete esprimere questi concetti in ogni gesto quotidiano: dal decluttering, parola inglese che significa letteralmente “il fare ordine”, finanche alle vostre scelte food in cucina.

La mia cara collega food blogger, Elisa di Renzo, nel suo blog ci prende per la gola con questa ricetta raffinata e leggera. L’ho scelta a conclusione del mio post perché è proprio un riassunto perfetto che trasmette semplicità e ordine visivo.

Ricetta della tartare di verdure con orzo e cannellini – sfoglia la ricetta.

Tartare di verdure - ricetta del food blog Fior di Cappero.

Tartare di verdure – ricetta dal blog Fior di Cappero.

1 2 3 5