Una sequenza di ispirazioni che prendono spunto dai colori della nebbia; a Novembre la casa in grigio è foggy mood.

 

Si dice che dopo la nebbia c’è bel tempo, cioè esce il sole. In un qualche modo questo detto popolare si sposa anche ai colori dell’arredamento. Alterniamo periodi monocromatici, a stagioni in cui il colore torna a risplendere tra gli arredi di casa nostra.

Non per questo però, i colori della nebbia sono poco interessanti, anzi la tavolozza che nasce oggi è quasi un viaggio in tutte le possibili combinazioni monocolore, dalle più chiare e diafane, fino alle più cupe.

Ritmonio rubinetto colore Artico.

Ritmonio – rubinetto finitura Artico.

Novembre è il mese in cui si possono apprezzare queste nuance dentro e fuori casa. Era naturale che anche la mia mood-board si tingesse di FOGGY MOOD.

Casa interno con pavimenti in cemento e ambienti total white.

Divano in pelle grigio scuro modello Konnor di Doimo Salotti.

Doimo Salotti – divano in pelle Konnor.

Silo di Salvadori, lampada sospesa tutta in marmo bianco.

Stilo lampada in marmo – Salvadori

Un fil ruge fatto di cemento.

Il cemento è il fil ruge che unisce molte delle ispirazioni fotografiche raccolte. Che sia una scalinata moderna, il rivestimento di un pavimento o di una parete, la tinta delle piastrelle del bagno… l’effetto monotono del grigio è esaltato dal contrasto con il bianco. Equilibrio e sobrietà, che smaterializzano il colore per preparasi ad accogliere tutte gli abbinamenti di arredo possibili. Ma è con l’inserimento della finitura in essenza che l’ambiente total gray incide in casa vostra un effetto senza tempo.

Marazzi piastrelle Materika ambientate in un bagno tutto grigio.

Marazzi – Materika

Total gray ed effetto cemento: il primo amore non si scorda mai.

Nella prima casa che ristrutturai, oramai 18 anni fa, fui aiutata da un architetto quanto meno visionario. Mi ricordo come fosse oggi, l’espressione incerta del mio volto quando mi propose di dipingere tutta la parete centrale della casa di grigio – in entrambi i piani. Il resto delle pareti: bianco assoluto. Anche in bagno la proposta di rivestimento ceramico fu un gres di grandi dimensioni, che alternava grigio chiaro e scuro con un effetto cemento. L’unica nota calda che ci consigliava era l’unione con il resto dei pavimenti in legno chiaro. Come ho detto prima: espressione incerta? Ero davvero senza parole, ma mi fidai.

Azzeccato tutto!

bagno moderno con piastrelle grigio cemento.

Alla soglia del suo 20esimo compleanno, quelle stanze non risentono dell’usura del tempo. Con gli anni ho cambiato mobili, imbottiti, cuscini, aggiunto e tolto una considerevole quantità di complementi, poltroncine, pouf, tappeti, ma pareti e pavimenti non sono cambiati mai.

Direste che questo bagno fu progettato 18 anni fa?

Buon mese e per voi che state cercando idee per la vostra casa, ecco la gallery del mio Foggy mood.

Ambiente salotto tutto grigio con divano Attiko di Doimo Salotti grigio scuro - pelle.

Doimo Salotti – divano in pelle Attiko

Marcacorona piastrelle da pavimento e rivestiemnto terra decorate.

Marca Corona – collezione Terra

Ragno concept ceramiche da pavimento effetto cemento.

Ceramiche Ragno

Facciata esterna di casa completamente grigia.

Armadio Stripe con ante a righe colore grigio.

Doimo Salotti poltrona classica Margot colore grigio.

Doimo Salotti – poltrona Margot

Doimo Salotti divano in pelle effetto nabuk colore grigio.

Doimo Salotti divano Konnor – collezione Emporio

Novamobili madia Cleo colore grigio chiaro e dettagli arancioni.

Novamobili – madia Cleo

Cristiana | modaearredamento

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

1 Comment on Foggy mood: la casa in grigio.

  1. Valeria - Sukhi
    8 novembre 2017 at 14:49 (2 settimane ago)

    Quel bagno gigante è bellissimo!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *